• NEWSEventi

Grazie ai 700 della 'cena dei leoni'

Eventi | 16 giugno 2014
La suggestione delle lampade cinesi accese e volate nel cielo di Empoli ha chiuso la grande cena dei leoni con la quale, ormai da 4 anni, l'Use basket saluta la propria stagione. E al cielo è idealmente volata anche questa serata che ha fatto registrare il record con quasi 700 presenze in piazza, una serata resa perfetta anche dalla presenza di Giacomo Cioni che ha presentato la festa e dalla consueta, ottima organizzazione del catering Mitolo. Numeri importanti che testimoniano la vitalità del movimento ed il grande senso di appartenenza che da sempre è la caratteristica fondamentale della grande famiglia biancorossa. C'era tutto il mondo Use in piazza: la dirigenza, i giocatori delle prime squadre, quelli del settore giovanile, i piccoli del minibasket, gli allenatori, i rappresentanti della Polizia, gli sponsor che sono fondamentali per l'attività, gli ex giocatori biancorossi, gli esponenti del mondo politico guidati dal sindaco Brenda Barnini e dagli assessori Fabrizio Biuzzi e Antonio Ponzo. Tutti insieme nel salotto buono della città per festeggiare un'annata importante e per salutare anche gli ottimi risultati. Su tutti, applauditissime, le ragazze della Scotti che hanno brindato una volta ancora alla storica promozione in A3. In campo maschile, invece, grandi applausi per la squadra ma in particolare per Daniele Quilici che ha salutato così idealmente l'Use vista la sua decisione di lasciare Empoli. Un applauso, per lui, sincero e meritato.  E alla fine, come detto, brindisi e le lanterne che magicamente volavano in cielo. L'Use basket dà appuntamento a tutti a settembre per la ripresa dell'attività.