Use Basket | Use Rosa Scotti e Basket Castelfiorentino unite per la crescita delle giovani
  • NEWSGiovanili e Minibasket

Use Rosa Scotti e Basket Castelfiorentino unite per la crescita delle giovani

Giovanili e Minibasket | 17 settembre 2022
Le squadre Under 15 e Under 17 dell'Use Rosa vedranno l'innesto di prospetti castellani, mentre il gruppo Under 19 vestirà la maglia del Basket Castelfiorentino grazie anche alle ragazze empolesi

Prosegue e si fa sempre più stretta la collaborazione tra Use Rosa e Basket Castelfiorentino, nata lo scorso anno con l'obiettivo di rinsaldare il legame tre le due società al fine di sostenere e promuovere il movimento femminile, con particolare attenzione rivolta al settore giovanile. Una collaborazione grazie alla quale, nella stagione che si appresta ad iniziare, le squadre Under 15 e Under 17 dell'Use Rosa vedranno l'innesto di prospetti castellani, mentre il gruppo Under 19 vestirà la maglia del Basket Castelfiorentino grazie all'arrivo di ragazze da Empoli. Ma non solo: il progetto, infatti, coinvolgerà anche lo staff tecnico. Capo allenatore del gruppo Under 19 gialloblu sarà Mario Ferradini, che avrà dunque un doppio ruolo oltre a quello di assistente di Alessio Cioni in A2 e sarà affiancato da Nicol Banchelli, sua ex giocatrice a Empoli nella stagione 2016/2017, e Antonella Costa..

"Quella con Castelfiorentino è una collaborazione tra società vicine che hanno deciso di mettere da parte preconcetti ed individualismi puntando al bene comune del movimento femminile - attacca Alessio Cioni, responsabile del settore giovanile dell'Use Rosa -. Crediamo che questo progetto, nato in estate grazie alla disponibilità di tutti gli attori scesi in campo, possa rappresentare un modello da seguire per tante società, in particolare nel settore femminile dove i numeri sono da sempre il problema più affannoso. Una collaborazione che siamo certi possa fare il bene dei due sodalizi ma prima ancora delle ragazze che praticano e amano questo sport. Per questo - conclude - ci accingiamo ad intraprendere la nuova stagione con un rinnovato entusiasmo, convinti che questo progetto rappresenti soltanto l'inizio di una lunga strada da percorrere insieme".

Grande fiducia anche nelle parole di Serena Betti, presidente del Basket Castelfiorentino, che esprime tutta la sua soddisfazione per l'inizio di un progetto che possa rilanciare il settore femminile.

"La collaborazione con l'Use Rosa - spiega - è nata dalla volontà di mantenere vivo il movimento femminile castellano, non avendo da soli i numeri per disputare un campionato giovanile, e allo stesso tempo dare la possibilità alle nostre ragazze di proseguire il loro percorso di crescita a Empoli, società di riferimento per la pallacanestro femminile, non solo a livello locale ma anche regionale. Grazie alla disponibilità di entrambe le società, e soprattutto delle ragazze coinvolte e delle loro famiglie, il progetto ha preso forma e si è concretizzato durante l'estate. Siamo certi - conclude - che rappresenti un ottimo punto di partenza per far avvicinare sempre più ragazze alla pallacanestro e dimostrare che nello sport, ed in particolar modo nel settore femminile, è davvero l'unione a fare la forza".