• NEWSgiovanili e minibasket

add

Finisci qui la bellissima avvenutura delle finali nazionali Under 15

Basket Empoli-College Basketball Borgomanero 54-70 A chiudere la fase eliminatoria delle Finali Nazionali U15 Eccellenza la vittoria amara del College Borgomanero, che con una grande prova sul piano dell'intensità batte Empoli per 70-54, sfiorando soltanto il +18 necessario al passaggio del turno. Perciò grande rammarico per i piemontesi, autori comunque di una partita ottima indirizzata già dalle primissime battute. I ragazzi di Rossi, infatti, dimostrano di averne di più rispetto ai toscani, troppo fallosi al tiro (21/69 al tiro) e molto disattenti in difesa. Non a caso Borgomanero va spesso in contropiede, trovando così molti tiri ad alta percentuale. Bene a questo proposito un Mauri da 20 punti e 11 rimbalzi, supportato al meglio da Ferrari, che al dà di qualche disattenzione ha fatto il vuoto nel pitturato, sfruttando al meglio i centimetri di vantaggio sui pariruolo avversari (19+15). Buonissima comunque anche la prova di Ghigo (19 con 8/16 al tiro), tra i principali protagonisti del +10 (39-29) di metà gara e di quel +18 toccato sul finire della terza frazione (55-37). Empoli, però, nonostante lo svantaggio non ha smesso di lottare e di crederci, cercando in tutti i modi di rimettersi in carreggiata. Ad ogni modo non è andata oltre il -11 (60-49) la rimonta dei toscani, cui a nulla sono servite le buone prove di Syll (12+9) e Cerchiaro (10 ma 5/14 al tiro) ultimi a mollare in una serata amarissima. Non a caso è molto amareggiato coach Corbinelli, per cui a far la differenza è stata soprattutto la testa: "Ci siamo fatti condizionare dalle partite giocate nei giorni scorsi. Anche fisicamente eravamo un po' giù!". Persino più arrabbiato coach Rossi, che nonostante una gran bella prova ha visto svanire la qualificazione ai quarti: "Grande amarezza e delusione. Per come si era messa la partita avremmo potuto vincere con largo scarto e passare il turno". COLLEGE BASKETBALL - SESA BIANCOROSSO EMPOLI 70 - 54 (15-11, 33-23, 55-40, 70-54) COLLEGE BASKETBALL: Laterza, Attademo, Mandelli, Tinivella* 5 (2/3, 0/1), Cristina* 3 (1/4, 0/1), Okeke 4 (2/7, 0/2), Mauri* 20 (3/9, 4/10), Mottolo Oliva, Ghigo* 19 (5/10, 3/6), Zanetta NE, Ferrari* 19 (7/15 da 2). All. Rossi Tiri da 2: 20/48 - Tiri da 3: 7/22 - Tiri Liberi: 9/14 - Rimbalzi: 51 12+39 (Ferrari 15) - Assist: 12 (Cristina 4) - Palle Recuperate: 7 (Tinivella 2) - Palle Perse: 24 (Cristina 8) - Cinque Falli: Okeke SESA BIANCOROSSO EMPOLI: Freda NE, Mazzoni 7 (2/6, 0/2), Vezzi NE, Azzato, Vezzi*, Maltomini 4 (1/2 da 2), Cerchiaro* 11 (4/7, 1/7), Lucchesi 4 (0/3, 1/4), Cappelletti* 6 (2/6, 0/1), Micheli, Giannone* 10 (5/13, 0/1), Syll* 12 (5/13, 0/1). All. Corbinelli Tiri da 2: 19/51 - Tiri da 3: 2/18 - Tiri Liberi: 10/17 - Rimbalzi: 44 13+31 (Syll 9) - Assist: 3 (Maltomini 2) - Palle Recuperate: 10 (Cappelletti 3) - Palle Perse: 22 (Cappelletti 6) Arbitri: Giambuzzi U., Mammola T. Fonte: www.fip.it

Giovanili e Minibasket | 31 mag 2018
add

Under 15 ecc perde la seconda partita, oggi alle 20 contro College Basket

Basket Empoli-Honey Sport Roma 38-72
Secondo successo consecutivo per Honey Roma, alle Finali Under 15 Eccellenza in corso di svolgimento a Roseto degli Abruzzi e Mosciano. La squadra capitolina, dopo aver superato College Basketball all’esordio (101-44), si è ripetuta oggi battendo Empoli 72-38. La squadra di Lorenzo Rubinetti ha preso il comando già nel primo quarto, chiuso 17-5, e ha ipotecato il successo finale all’intervallo (40-18). Il coach romano ne ha approfittato per ampliare le rotazioni e concedere minuti a tutti i suoi effettivi, il vantaggio è rimasto rassicurante fino al +34 dell’ultima sirena. Per Honey 14 punti di Greggi, 13 di Francioni e Ndzie, 11 di Abega e 10 di Giaconi. Per Empoli, che domani affronta Borgomanero, l’unico ad andare in doppia cifra è stato Syll a quota 15. Così coach Rubinetti a fine gara: “Il divario finale non racconta fedelmente la partita, Empoli è stata brava a tenerci sempre lì con la testa. Complimenti ai miei ragazzi che non hanno mai abbassato la guardia, un atteggiamento che certamente ci conforta anche pensando ai prossimi giorni”. Unica tegola per la squadra romana, l’infortunio alla caviglia occorso a Gabriele Cinquanta nel finale di gara.
SESA BIANCOROSSO EMPOLI - HONEY SPORT CITY ROMA 38 - 72 (5-17, 18-40, 33-56, 38-72)
SESA BIANCOROSSO EMPOLI: Freda, Mazzoni 5 (0/2, 1/4), Vezzi, Maltomini* 5 (0/1, 1/1), Parri* 1 (0/9, 0/1), Piccini, Cerchiaro*, Lucchesi 3 (1/1 da 3), Cappelletti 2 (1/4, 0/2), Micheli, Giannone* 7 (1/8, 0/2), Syll* 15 (4/7, 2/2). All. Corbinelli
Tiri da 2: 6/40 - Tiri da 3: 5/18 - Tiri Liberi: 11/21 - Rimbalzi: 39 12+27 (Syll 11) - Assist: 7 (Mazzoni 3) - Palle Recuperate: 4 (Freda 1) - Palle Perse: 21 (Cerchiaro 6)
HONEY SPORT CITY ROMA: Nardi* 6 (1/2, 1/3), Ndzie Meteh* 13 (3/5, 2/3), Bufano 5 (1/1, 1/2), Cinquanta, Giacomi* 10 (5/11, 0/3), Abega Ongolo 11 (3/10, 1/5), Francioni* 13 (6/7, 0/2), Rossetti, Borioni, Aulicino, Pinfildi, Greggi* 14 (6/11, 0/1). All. Rubinetti
Tiri da 2: 25/49 - Tiri da 3: 5/19 - Tiri Liberi: 7/13 - Rimbalzi: 44 8+36 (Ndzie Meteh 9) - Assist: 5 (Nardi 2) - Palle Recuperate: 7 (Francioni 2) - Palle Perse: 14 (Ndzie Meteh 4)
Arbitri: Mammoli A., Zuccolo M. Oggi alle 20:00 in programma l'ultima partita del girone D contro College Basket   Fonte: www.fip.it

Giovanili e Minibasket | 30 mag 2018
2 di 13