• NEWSSerie A1 Femminile

Coach Cioni guarda già avanti

Serie A1 Femminile | 12 dicembre 2018
Domenica al Pala Sammontana arriva Vigarano Mainarda. Il tecnico: "Dobbiamo entrare in campo tutte concentrate sin dall'inizio, a Schio questo è successo solo in parte. Dal punto di vista delle risposte che mi aspetto è decisiva, per la classifica no". Huland in dubbio, si deciderà solo prima della partita

E' sempre difficile commentare partite nelle quali la differenza di valori è così evidente ed è per questo che, in casa Scotti, nessuno fa caso più di tanto alla sconfitta rimediata sul campo delle campioni d'Italia di Schio. <La forza delle venete è decisamente superiore alla nostra - ammette coach Cioni - ne sono evidente testimonianza i dieci punti a tempino che abbiamo incassato durante la partita di domenica. Quindi è arrivata la sconfitta come era logico fosse ed ora guardiamo avanti>. Sì perchè le parole del tecnico non sono certo segno che l'Use Rosa è andata a Schio a fare un semplice viaggio. <Tutt'altro - ribatte Alessio Cioni - avevo chiesto alle ragazze un approccio diverso rispetto a quello visto la domenica precedente con Torino e devo dire che in parte c'è stato. Non tutte, però, hanno risposto bene da questo punto di vista e così non va bene. Se la sconfitta con Torino ci ha insegnato qualcosa è che tutte quante devono dare il cento per cento dalla palla a due alla sirena, altrimenti si è visto come va a finire. Da questo punto di vista voglio un ulteriore passo in avanti nella prossima partita>. Domenica alle 18 al Pala Sammontana arriva infatti Vigarano Mainarda, ed è una di quelle gare che sono alla portata delle biancorosse. Match già decisivo? <Vista la formula del campionato direi di no. Battipaglia l'anno scorso ha dimostrato che ci si può salvare anche facendo una sola vittoria in regular season. Quindi non si decide niente, ma dal punto di vista della risposta che mi aspetto dalla squadra è decisiva, eccome se lo è. Voglio tutte le ragazze pronte e cariche sin dal primo secondo della partita, devono farmi vedere che con Torino è stata solo una partita sbagliata e niente più>. Intanto continua ad avere problemi Huland, l'americana tenuta a riposo a Schio per guai muscolari. Nessuno può dire al momento se sarà o meno della partita, lo staff medico è al lavoro e una risposta si avrà solo domenica.