• NEWSSerie A1 Femminile

La salvezza della Scotti passa da Battipaglia

Serie A1 Femminile | 08 febbraio 2019
Domenica alle 18 sfida fondamentale per l'Use Rosa. Coach Cioni: "dalla mia squadra pretendo di rivedere la voglia di vincere dal primo all’ultimo minuto. La differenza la farà chi ha più voglia di portare a casa il risultato". Dubbio Brown per le campane

Quando di dice che una partita vale doppio ci si riferisce a sfide come quelle che domenica alle 18 attende la Scotti a Battipaglia. La squadra di coach Cioni scende infatti in campo contro la compagine contro la quale ha ottenuto il suo primo successo in serie A1 (il finale all’andata fu 57-56) e, soprattutto, che la precede di appena due punti. Si capisce bene che un’eventuale vittoria in Campania sarebbe un passo molto importante nella corsa alla salvezza. <Arriviamo entrambe alla sfida con due sconfitte alle spalle – attacca coach Alessio Cioni – noi con Broni abbiamo giocato solo un quarto salvo poi mollare non appena le avversarie ci sono passate avanti. Battipaglia ha perso con Vigarano e troveremo una squadra molto arrabbiata, come dimostra la strigliata che in settimana il presidente ha fatto alla squadra. Saranno quindi iper-motivate ed anche noi dovremo esserlo ed avere la stessa rabbia. Mi aspetto una partita nervosa e dalla mia squadra pretendo di rivedere la voglia di vincere dal primo all’ultimo minuto. In questa partita fra due squadre di pari livello la differenza la farà chi ha più voglia di portare a casa il risultato>.
La Scotti, insomma, si prepara a vivere un passaggio decisivo del proprio campionato. Non si sa se sarà in campo il pericolo numero uno di Battipaglia, ovvero la Brown, giocatrice fortissima con tanti punti nelle mani che ha saltato le ultime partite per infortunio. Al di là di questo la formazione campana ha comunque anche altre ottime giocatrici e quindi servirà una Scotti tirata a lucido. Alla sirena si saprà qualcosa di più sulla possibilità di salvezza dell’Use Rosa.