Use Basket | Mathias guida la Scotti dal meno 17 all'ennesima impresa
  • NEWSSerie A1 Femminile

Mathias guida la Scotti dal meno 17 all'ennesima impresa

Serie A1 Femminile | 24 marzo 2021
Nel recupero di Broni, le biancorosse si impongono al supplementare dopo una rimonta incredibile con la pivot americana grande protagonista. Ravelli show nell'overtime. E domenica arriva Venezia

Da dove iniziare? Dal carattere di una squadra capace di rimontare dal meno 17 fino alla vittoria al supplementare? dal fatto che quella del recupero di Broni è la sesta vittoria consecutiva in trasferta e la sesta di fila in campionato? Dai 29 punti e 12 rimbalzi di Erin Mathias? dalle quattro giocatrici in doppia cifra? dal gioco da 4 punti di Ravelli al supplementare? dal quinto posto solitario a 30 punti? ognuno scelga quello che vuole perchè, comunque vada, viene fuori il carattere della Scotti che, sul campo pavese di Broni, coglie un successo per 83-89 che continua a rendere magico ed incredibile questo campionato di serie A1.
E dire che, dopo il botta e risposta iniziale fra Davis Reimer e Mathias, la squadra di casa spinge subito sul gas e vola sul 20-11 chiudendo al 10' sul 22-13. La seconda frazione è la peggiore per le biancorosse che provano a rientrare con 4 punti della ex Premasunac e Chagas fino al 24-18. A metà frazione Broni piazza un parziale di 10-0 (41-24) e la solita Mathias trova 4 punti che mandano le squadre al riposo sul 44-28. Baldelli e Chagas riaprono le danze ma la musica non cambia visto che a metà frazione la squadra di casa tocca il 57-40. Ravelli e Smalls provano a tamponare l'ondata pavese ed al 30' siamo 60-49. A questo punto inizia una nuova partita. Apre le danze Smalls e piano piano la Scotti rientra. Al 5' siamo 68-57 e qui ecco un parziale di 0-9: 68-66 grazie alla coppia americana Mathias-Smalls. L'aggancio è cosa fatta con la tripla di Chagas a quota 69 quando alla sirena mancano 2 minuti. Dopo un canestro a testa di Davis Reimer e Mathias, a 9 secondi dalla sirena Smalls va in lunetta ma mette solo il secondo: 71-72. Timeout Broni e, al ritorno in campo, la squadra di casa trova un fallo a poco più di un secondo dalla sirena, Madera mette solo il secondo, coach Cioni nel timeout che segue prova a studiare qualcosa ma si va al supplementare. Qui, dopo la tripla di Orazzo, la protagonista diventa Ravelli che mette la bomba del 77-77 e, dopo che Mathias ha continuato a fare il bello ed il cattivo tempo segnando canestri decisivi, assesta il colpo decisivo a 38 secondi dalla sirena quando mette la tripla dell'81-84, subisce il fallo e segna il libero supplementare: gioco da 4 punti e 81-85 a 38 secondi dalla sirena. La difesa Scotti si stringe ancora, Broni non segna e Smalls subisce il fallo chiudendo i conti dalla lunetta e lasciando poi a Chagas i liberi dell'83-89 finale. E domenica al Pala Sammontana arriva la corazzata Venezia.

83-89
Dts

PF BRONI
Orazzo 16, Togliani 2, Madera 13, Soli 9, Davis Reimer 22, Ianezic 6, Rulli 13, Castello ne, Roma 2, Parmesani ne, Lavezzi ne, Capra. All. Fontana (ass. Andreoli, Righi)

USE SCOTTI ROSA
Smalls 18, Premasunac 6, Baldelli 3, Ravelli 18, Mathias 29, Ruffini, Lucchesini ne, Chagas 15, Manetti ne, Narviciute. All. Cioni (ass. Cesaro, Ferradini, Giusti)

Arbitri: Costa di Livorno, Bettini di Faenza e Forni di Cervia

Parziali: 22-13, 44-28 (22-15), 60-49 (16-21), 72-72 (12-23), 83-89 (11-17)

Le statistiche della partita:
https://www.fibalivestats.com/u/LEGBF/1743745/bs.html