Use Basket | Scotti, il primo colpo 'straniero' è Sarah Sagerer
  • NEWSSerie A1 Femminile

Scotti, il primo colpo 'straniero' è Sarah Sagerer

Serie A1 Femminile | 13 giugno 2019
Classe 1996, ala forte, è un'austriaca cresciuta cestisticamente negli States ed arriva dall'Università di Stetson ad Orlando, Florida. Coach Alessio Cioni la presenta così: "E' una giocatrice importante, l'ho scelta perchè mi piacciono molto la sua duttilità e versatilità". In carriera ha giocato anche l'Europeo Under 18 con la sua Nazionale

E' un'austriaca cresciuta cestisticamente negli States il primo colpo 'straniero' della nuova Use Scotti Rosa. Sarah Sagerer è una giocatrice biancorossa ed il prossimo anno sarà nella squadra che, per la seconda stagione consecutiva, cercherà la salvezza nella massima categoria. Nata l'8 febbraio 1996 a Schörfling, in Austria, laureata in Economia e Commercio, arriva dall'Università di Stetson ad Orlando (Florida) dove è cresciuta cestisticamente e dove, nell'ultima stagione, ha viaggiato a 15 punti di media col 45% al tiro. Ala forte, giocatrice versatile, premiata diverse volte come miglior difensore del suo campionato, ha iniziato a giocare negli States già al liceo ed in carriera ha disputato anche un campionato Europeo Under 18 con la maglia della Nazionale austriaca.
<Sarah è una giocatrice importante - spiega coach Alessio Cioni - l'ho voluta nella squadra perchè mi sono piaciute molto le sue caratteristiche, è una lunga versatile, in grado anche di usare bene il palleggio, con un buon tiro e capacità di giocare sia dentro che fuori. Oltre a questo sono convinto che possa avere ulteriori margini di miglioramento e difende bene come dimostra la sua carriera fino ad oggi. Non vedo l'ora di averla qui con noi per iniziare a lavorare per la nuova stagione, sono certo che ci darà una grossa mano>.