Use Basket | Alba spedisce l'Use Computer Gross ai playout
  • NEWSSerie B Maschile

Alba spedisce l'Use Computer Gross ai playout

Serie B Maschile | 01 maggio 2021
La squadra biancorossa incassa la terza sconfitta consecutiva e dovrà cercare la salvezza nei playout. I piemontesi dilagano nell'ultima frazione

Si pensava che, alla fine della regular-season, l’Use Computer Gross avrebbe dovuto aspettare i tanti recuperi per conoscere il proprio destino ed invece così non è. I biancorossi dovranno cercare la salvezza attraverso i playout perché Alba passa al Pala Sammontana per 69-78, infliggendo così alla squadra di coach Corbinelli la terza sconfitta consecutiva. Quella che chiude la stagione regolare è una gara dai molti volti nella quale non manca l’altalena nel punteggio ma nella quale, quando conta, i piemontesi dimostrano di saper gestire meglio la situazione segnando poi ben 27 punti nella frazione finale. Problemi e situazioni già viste quest’anno, ma che ora non contano più. Per cercare la salvezza sarà necessario non pensare a quanto è stato finora ma fare quadrato e mettere in campo qualcosa in più di quanto visto in questa difficilissima annata. Altrimenti sarà dura.
L’avvio è equilibrato con le squadre che si studiano (7-7 dopo 4’) e con la Computer Gross che prova a scappare col 12-5 a firma Crespi. Reggiani riequilibra le cose tanto che al 10’ siamo 16-16. Anche se alla fine della seconda frazione l’equilibrio regnerà ancora sovrano, questi dieci minuti qualcosa di diverso dicono perché Alba prova a dare il primo scossone alla partita toccando il 23-33 con Antonietti. Qui gli empolesi reagiscono e piazzano un contro-break di 11-0 (Crespi, Vanin e Restelli) che li porta avanti 34-33. Proprio a fil di sirena si sveglia Ingrosso che manda le squadre al riposo sul 36-36.
Al ritorno in campo l’Use sembra mettere le mani sulla partita. Il parziale è di 19-5 con Villa, Ingrosso e Vanin a segno. Sul 55-41 non è che la gara possa dirsi vinta ma, ancora una volta, tutto cambia in pochi minuti in negativo per l’Use. Alba piazza uno 0-6 e, dopo una banale palla persa, Coltro mette i liberi del 59-51 del 30’. I piemontesi sentono che qualcosa sta cambiando e, dopo 4 punti di Falaschi per il 66-59, agganciano a metà frazione i rivali sul 66-66 e, poco dopo, li sorpassano prima con Tarditi (66-67) e poi con Reggiani: 66-70. Un’altra palla persa e qualche azione individuale di troppo sono il segnale che la partita è ormai andata, cosa che accade puntualmente anche perché Alba si dimostra più attenta anche nei dettagli (fondamentale nel finale un rimbalzo offensivo di Antonietti) e non sbaglia praticamente più niente andando a vincere per 69-78.
Ora non resta che attendere i recuperi per conoscere l’avversario del primo turno playout.

69-78

USE COMPUTER GROSS
Sesoldi 2, Legnini 8, Falaschi 6, Giannone ne, Mazzoni ne, Cerchiaro ne, Antonini, Ingrosso 10, Crespi 14, Villa 10, Vanin 6, Restelli 13. All. Corbinelli (ass. Valentino)

SAN BERNARDO ALBA
Danna 6, Tarditi 14, Antonietti 9, Hadaic 6, Coltro 10, Colli ne, Eirale, Cianci 8, Cravero ne, Farina 2, Castellino 4, Reggiani 19. All. Jacomuzzi (ass. Sanino)

Arbitri: Di Franco di Bergamo e Vastarella di Napoli

Parziali: 16-16, 36-36 (20-20), 59-51 (23-15), 69-78 (10-27)

Le statistiche della partita:
https://www.legapallacanestro.com/wp/match/ita3_a_57/ita3_a/x2021