Use Basket | La novità Faenza sulla strada dell'Use Computer Gross
  • NEWSSerie B Maschile

La novità Faenza sulla strada dell'Use Computer Gross

Serie B Maschile | 22 marzo 2021
Mercoledì alle 18 al Pala Sammontana turno infrasettimanale. Coach Marchini: "Voglio vedere la squadra di Rimini, con la stessa voglia e compattezza. Faenza è una delle squadre che gioca meglio, sarà dura". Diretta su Lnp Pass

Appena il tempo di festeggiare la bella vittoria di Rimini, che per l'Use Computer Gross è già ora di tornare in campo. Mercoledì alle 18 al Pala Sammontana (arbitri Di Salvo di San Giuliano Terme e Giustarini di Grosseto) la squadra di coach Marchini riceve infatti la visita di Faenza, una novità assoluta per i biancorossi. "Per noi è una partita molto importante - spiega coach Marchini che festeggerà nell'occasione la centesima panchina ufficiale con l'Use - lo era già prima e lo diventa ancora di più dopo il successo di domenica. Prima dei problemi che ha avuto col Covid, Faenza era la squadra che più mi piaceva come giocava, per la qualità dei giocatori e per le soluzioni tecniche che ha. Poi hanno avuto i problemi cui accennavo e, di conseguenza, la loro classifica è peggiorata. Resta ovviamente la qualità dei giocatori alcuni dei quali conosco molto bene, la profondità del roster ed il mix fra esperienza e gioventù. Visti con Cecina mi hanno dato la sensazione di aver ritrovato forma e fiducia e quindi sarà una partita molto difficile per noi". "Il nostro obiettivo - prosegue - resta quello di continuare a crescere, prendere fiducia di quanto fatto con Rimini, capire che quando ci passiamo la palla e restiamo uniti senza mollare nei momenti di difficoltà alla fine possiamo vincere con chiunque. Poi è chiaro che ci sono alti e bassi, momenti più o meno felici, fischi, giocate che fanno parte del gioco, però dobbiamo capire che la direzione giusta è questa. Mi aspetto così dai ragazzi il giusto approccio e l'entusiasmo che ho visto a Rimini".
La Raggisolaris Rekico Faenza ha al momento 16 punti e domenica ha battuto nettamente Cecina in casa. Nata nel 2006, ha bruciato le tappe arrivando velocemente alla serie B dalla Prima Divisione. Allenata da coach Alberto Serra ha un organico che rappresenta un bel mix fra giocatori esperti e giovani e, non a caso, sta disputando una stagione importante. Per i biancorossi sarà un bel banco di prova a metà di una settimana che li vedrà di nuovo in campo sabato prossimo ad Alessandria.
Resta da ricordare che la gara sarà visibile in diretta streaming per abbonati sulla piattaforma Lnp Pass.